DOMANDE PER I PAZIENTI
Con la manipolazione può rientrare un ernia del disco ?

L’ernia del disco,una volta fuoriuscita,non può più rientrare ma si può, grazie alle manipolazioni, ripristinare l’equilibrio e stimolare la circolazione per far riassorbire l’edema che si crea attorno all’ernia, che, spesso (ma non sempre) è la vera causa della compressione radicolare.

 

L'osteopatia cura la scoliosi o le patologie del rachide?

L’osteopatia tende a trovare e curare la causa delle deviazioni del rachide che talvolta possono partire da una malocclusione (da quì l’importante collaborazione con i dentisti) o derivati da una tensione viscerale. (fondamentale la collaborazione con il pediatra,nel caso dei bambini, o il medico internista e medico di famiglia).

 

L'osteopata prescrive farmaci?

L’osteopata tende attraverso le manipolazioni a ripristinare l’equilibrio nel corpo attraverso le manipolazioni senza l’utilizzo di farmaci

 
Ci sono effetti collaterali riguardo il trattamento? 

Gli effetti collaterali sono insoliti, tuttavia dopo il trattamento potresti sentire della stanchezza o dell'indolenzimento che in genere scompaiono entro 2 giorni. L'osteopatia è un approccio molto sicuro ed efficace

 

Che cosa è l'osteopatia?

I'm a paragraph. Click here to add your own text and edit me. I’m a great place for you to tell a story and let your users know a little more about you.

 

A quale età possono essere svolti i trattamenti osteopatici?

Può interessare qualsiasi fascia di età dai neonati agli adulti, per sportivi, donne in gravidanza, ecc.

 

Quali sono i motivi più frequenti per i quali è necessario rivolgersi all'osteopata?

Per Lombalgie, sciatalgie, cervicalgie, emicranie, ernia del disco, gomito del tennista, distorsioni, reflusso-gastroesofageo, problematiche dell'ATM, scoliosi, otite, acufeni, alterata funzionalità intestinale ecc. 

 

Nei bambini quanto può essere utile?

In età neonatale ha un approccio cranio-sacrale per problematiche di plagiocefalia, coliche, reflusso gastrointestinale. Mentre con l'avanzare dell'età si accompagna il bambino nello sviluppo posturale. 

 

 FAQ